Racconti Horror

L'OMBRA DEL MANIACO


Una famiglia felice, ecco cos' erano. I vicini ne parlano ora tra lacrime e gemiti.
Era una normalissima sera d'inverno, quando i genitori del piccolo Davide uscirono di sera per festeggiare il loro anniversario di matrimonio.
"Non aprire a nessuno" gli raccomandarono al solito, " e non ti preoccupare, la tata arriverà tra un'oretta. Tu aspettala qui sul lettino guardando la TV e, se avrai paura, metti il ditino sotto al letto che il cagnolino te lo leccherà dandoti sicurezza"
Il bambino ribatté dicendo che ormai aveva otto anni ed era cresciuto. I genitori uscirono e il bimbo per un po' stette tranquillo. Poi la paura ebbe per un attimo il sopravvento. Mise un dito sotto al letto ed il cane glielo leccò.
Dopo si alzò per andare in bagno e chiamò il cane a fargli compagnia, ma non venne. Pensò che stesse dormendo, ma appena entrò in bagno gli si presentò uno scenario troppo orribile per un
bambino di quell'età. Il cagnolino era riverso sul lavandino con il ventre squartato e sullo specchio c'era una scritta stillante sangue: ANCHE I MANIACI SANNO LECCARE!

Carol De Trane Aprile 2006

Email: racconti@occhirossi.it

INVIA IL TUO RACCONTO