RACCONTI HORROR

cerca un racconto
racconti horror

Indice Racconti Horror


Benvenuto nella sezione Racconti Horror. Potrai leggere storie di vampiri, di sangue, di demoni, di morte, di mostri. Se sei un autore, amante dell'horror INVIA IL TUO RACCONTO. Lo pubblicheremo gratis!
Di seguito un elenco, diviso alfabeticamente per nome dell'autore, ti introdurrà nel mondo fantastico della narrativa oscura.

Per rivolgere domande, consigli o suggerimenti, scrivi un' e-mail a racconti@occhirossi.it

resp. Racconti Horror ADELE PATRIZIA D'ATRI
leggi "I Racconti di Adele Patrizia D'Atri"

    Adele Patrizia D'Atri

  1. Anima e Core: È fattibile morire vivi? Nell'ondeggiamento volgare delle folle distorte, negli affanni e smarrimenti di giorni nulli e striminziti, era morta...
  2. Aracnofobia: Gli orrori palpitano, nello straripante bagliore del giorno. La luce è vigorosa...
  3. Artigli Di Neve: Nella notte il gelo paralizza rami come mani in cerca di appiglio nel vento sibilante... e con il vento, neve...
  4. Fragola: Drappi ondeggianti sui silenzi delle anime. Solchi profondi sulla pelle, tracciati come da mano infantile su battigia...
  5. Flashback: Rosso scarlatto. Ascolto creature alate in escandescenze. Essenza zampilla cadenzata da manie. Manca molto...
  6. George: Nell'afa di una mattina di luglio, George, un impiegatuccio grigio, scomparve...
  7. Gli Occhi Di Belial: Decise di accettare quella proposta. Famigerata, ma unica. Unirsi ai figli di Belial. Certo era stato sempre un cattolico...
  8. I Mostri: I mostri sono dietro gli angoli. Chiusi dentro gli armadi della vita. Si arrampicano sui soffitti. Sono nei corridoi illuminati dal sole...
  9. Il Male Incurabile: Se nel cielo d'estate ci fosse stato uno squarcio nessuno se ne sarebbe accorto, intenti com' erano a discutere e ad imprecare...
  10. Il Silenzio Del Cane: ... E nel momento in cui lui ansimava su lei, nudo nell'anima e nel corpo, una finestra si aprì sul giardino, nella notte...
  11. Il Vuoto: Immagina scorrere lungo il viso glaciali lacrime di pioggia: non puoi non considerare il tempo trascorso a sbirciare lo spazio...
  12. La Tartaruga: Così cadde. Con i suoi 180 chili. Chi avrebbe mai potuto rialzarlo? Come uno scarafaggio, sulla schiena...
  13. Ludovico dagli Occhi d'Oro: Avevo già tentato di farlo fuori, ma lui ostinato resisteva ai miei tentativi. Timidi per la verità. In effetti non ero io l'incapace...
  14. Nel Buio Più Buio: Nel buio più buio. Dove neppure il minimo barlume illumina le fattezze di un corpo, dove lo scintillio degli occhi non dà neppure un lampo...
  15. Occhi Rossi: Rossi petali nell'avanzare del tempo. Un raggio sprigiona il suo bagliore ferendo degli occhi. Occhi rossi...
  16. Occhi Vitrei: Scie azzurre sul mare viola. Eleva mani al cielo e vento ingarbuglia le sue chiome. Sta precipitando tra risate nella testa...
  17. Senza Testa: Notte fonda. Intricata. Maledetta. Suoni anomali spinti verso orecchie prive di testa...
  18. Sono Io Il Tuo Dio: Sciocchi, assorbiti da menzogne... vi raggirerò, vi ucciderò... Sono io, il vostro Dio...
  19. Svogliatezza: I giorni passano e le pagine volano prive di attese e di astrazioni...

    Aiello Stefano

  1. Sguardo Azzurro: La pioggia picchia fastidiosamente sul vetro della macchina. Le gocce scendono lievemente, facendo giravolte...

    Anfossi Luca

  1. Anna: Erano le cinque del mattino quando decisi di alzarmi dal letto e smetterla di inventare nuovi modi per prendere sonno...

    Balestri Diego

  1. Biodiversità: Biodiversità... cosa vorrà mai dire questa parola? Quale significato si cela dietro di essa?...
  2. L'ombra: Era una tranquilla giornata di maggio, quella. Il raggi del sole aggredivano l'imponente mole del castello dei Conti Guidi...
  3. L'Ultima Possibilità: I cambiamenti climatici che si stanno verificando nel pianeta sono così gravi che è stato necessario nominare...
  4. Ritratti: "Che cosa ne dice?" chiese l'ispettore mostrando la foto del cadavere orribilmente straziato a Mitchell...

    Bassetti Marco

  1. Guenda e Sangue : Guenda si alzava tutte le mattine alle otto in punto e tutte le mattine, alle otto in punto esatte, malediceva il Dio che l'aveva resa così ferocemente diversa...
  2. Lupus Hominarius: Giulio si alzò, percorse tutto il salone, si fermò davanti quell'orrenda poltrona a righe arancioni e rosa dove era...
  3. Mavra: Erano le tre e mezza del mattino quando Chris si arrese alla vomitevole idea che quegli stronzi dei suoi genitori sarebbero rincasati tra non più di sei ore...
  4. Nel Bosco: Quando Diana si svegliò la mattina del suo undicesimo compleanno, saltò giù dal letto...

    Cesare Caio Giulio

  1. Profumi: Marc era seduto sul ciglio della strada che porta verso la litoranea, una zona trafficatissima d'estate...

David Marzia

  1. Il Tuo Miglior Incubo: La vide diventare pallida, bianca come un fiore, ma lei continuava a graffiare il suo petto...
  2. Legami Di Sangue: Una base circolare rialzata, lastricata di marmo blu. Tutto attorno colonne di metallo che si ergevano...

Del Frate Daniele

  1. Emofagia Onirica: Confusione e smarrimento. Finalmente sono riuscito ad aprire gli occhi... ma che fatica...
  2. La Porta: Luigi non aveva idea di come fosse finito lì. E probabilmente non l'avrebbe mai scoperto. Ci era finito e basta...
  3. Mamma: TV: "Anche la ragazza uccisa ieri è probabilmente rimasta vittima del serial killer che terrorizza la nostra città a colpi di coltellaccio..."
  4. The Headtrasher: Ricordava con orrore quando aveva visto per la prima volta la vera faccia di uno di "loro"...
  5. Tote Truppe: Ci sono tante cose che gli storici non sanno, o non vogliono, spiegare...
  6. Umberto do it Better: Nonostante si trattasse di una sola volta al mese, non gli era mai piaciuto compiere quel viaggio in treno...

Del Gaudio Andrea

  1. Laura: Laura non aveva mai voluto lasciare quella casa. Non avrebbe mai immaginato di vivere in un qualsiasi altro posto al mondo, di affacciarsi e non vedere più il mare...

Del Prete Giovanni

  1. Dannato Amore: Tutti guardavano in alto ora. E lui continuò indisturbato: lavoro di braccia e martello su quelle sbarre...

De Trane carol

  1. L'Ombra del Maniaco: Una famiglia felice, ecco cos' erano. I vicini ne parlano ora tra lacrime e gemiti...

Estavio Roberto

  1. La Scuola: In autunno le mamme ci portano a giocare in campagna. In autunno i papà ci raggiungono con il loro pallone...
  2. Vicino ai Murazzi: Ero appena sceso in città dopo un concerto tenuto in un Palasport. Quella sera stavo chiuso in un bar...

Facchin Juriy

  1. Lo Zio: "Entra Fabrizio" La sua voce non è cambiata per niente, sono passati venti anni da quando Fabrizio ha parlato con suo zio l'ultima volta e la sua voce è rimasta identica...

Folli Stefano

  1. Il tempio di Baal: Mi passai ancora una volta la mano sugli occhi... Non riuscivo a credere di essere intrappolato in quel piccolo pozzo umido...

Frediani Marco

  1. La Notte di Ogni Santi: La notte fa sempre un certo effetto; è inutile negarlo.
    In un bosco isolato da tutto è un effetto decisamente inquietante...
  2. Ted: Ho già individuato la preda. E' una ragazza, come tutte le altre che ho scelto. Niente di personale, ci mancherebbe...

Ghisoni Pietro

  1. Amore Eterno: Poco fa è accaduto un fatto davvero raccapricciante. Un uomo di circa quarant'anni si è buttato dal terzo piano...

Il Monaco

  1. A Cena Da Pedro: Andrea e la moglie, nonostante i soldi non gli manchino, possono rinunciare a tante cose...

LadyDeath

  1. Il Treno di Sangue: Era una calda sera primaverile. Antonio era in stazione perché doveva prendere l'ultimo treno per Parma...
  2. L'Amore piange lacrime di sangue: Si conoscevano da tre settimane e lui era pazzamente innamorato di lei. Partì la mattina alle otto...

Lo Conte Mario

  1. Le Creature Del Fiume: La loro sarebbe dovuta essere una tranquilla gita nel bosco. Due giorni nel New Hampshire...

Logos

  1. Il Foglio Bianco: "Cosa vede in quest'immagine?" La voce dello psicologo era impostata, ferma, come se avesse seguito un corso di dizione...

Mainini Simone

  1. Amico Mio: Il telefono suona nell'esatto istante in cui James trova un antiquato chip rinchiuso nel ciondolo di 003, sepolto dalla neve...
  2. Week End: La macchina arrivò alla baita verso le 21.30, quando la sera era già calata lasciandosi dietro ogni barlume di luce per dar spazio ad una neonata notte.

Marchesani Luca

  1. Venere dagli Occhi Blu: Odio il sorriso di mio figlio. Mi vergogno, una madre non dovrebbe parlare così. Pierre sopporta in silenzio la mia follia senza farmelo pesare...

Marchi Christian

  1. Fate I Buoni Bambini!: La cucina era avvolta da miasmi pestiferi che fuoriuscivano dal pentolone che ribolliva insistentemente sul forno...
  2. Il Grido Del Tuo Silenzio: La cassa viene calata nelle profondità del carnaio. La terra fredda ed intrisa di lacrime...
  3. La Nonnina: Alla piccola Rosi dalle treccine lunghe hanno sempre detto che la nonna era molto stanca, che stava poco bene...
  4. L'Inizio: Il minuscolo cimitero era stato abbandonato. Le anime che vi riposavano, non ricevevano più visite...
  5. L'Uomo delle foglie: Qui di seguito sono riportati alcuni estratti di un quaderno ritrovato nell'appartamento di un fotografo modenese scomparso nel nulla...
  6. Soffoco: La stanza è spoglia, priva di mobili ed arredamento. Le pareti ed il pavimento sono chiari ed anonimi...

Miglietta Lorenzo

  1. Nebbia dal Fiume: Passando per Queen Road, con la sua vecchia Toyota del 1998, proseguendo per il vialetto della sua casa...

Mirabello Davide

  1. L'Opera d'Arte: andy si sedette comodamente sulla poltrona. Si sfilò dalla tasca il suo pacchetto di Marlboro rosse...

Muntoni Lorenzo

  1. Dutch: Erano le 17:00h e Stefania era appena atterrata all'aeroporto di Linate...
  2. Macabre Perversioni: L'avvocato Giacomo Belli stava uscendo dal suo ufficio, quando una delle sue dipendenti finì per terra davanti ai suoi piedi...
  3. Mommotti: Ricordo che da bambino i miei genitori, per indurmi a non combinare marachelle m'intimidivano con ambigui raccontini...
  4. Nella Tetra Palude: Era una notte afosa e Gabriella stava ferma sul ciglio del marciapiede aspettando che un'automobile si fermasse...
  5. Non si Gioca con il Fuoco: "Quella sera avevo ricevuto un sms da parte di un amico, Cristiano, che mi chiedeva di raggiungerlo urgentemente a casa sua..."

Mushroom Marco

  1. Ed Io con Lei: Le tenebre, qui, sono nere. Nere come l'ossidiana. Fra le pareti della cripta il mio respiro risuona come un rantolo e si mescola con quello dei defunti...

Nero Massimo

  1. Il Mio Amico: Non capisco come Manfred sia riuscito a trovarmi dopo tanti anni. Nessuno poteva sapere dove mi ero rifugiato per scappare al mio destino...

Nicole

  1. Il Cimitero: Crepuscolo fosco. "Hanno pianificato qualcosa", considera l'uomo scrutando il capannone metallico...

Nuzzo Simone

  1. Menù Turistico: Ho aperto questo ristorante da poco meno di tre anni e da allora, lo giuro, nessuno ha mai pensato di lamentarsi...
  2. Ultima Fermata: Quando il treno lasciò la Stazione Nord erano passate da tre minuti le nove e in cielo cominciavano ad adunarsi i primi squarci crepuscolari...

Paghini Tiziana

  1. Equilibrio Profondo: "Mancano dieci minuti, tra poco arrivo." L'uomo scorre distrattamente l'orologio da polso. "Ma sì, arriveremo in tempo, come sempre... "

Promos

  1. Raccontino Di Mezzanotte: 5 maggio 1912. Quell'invito scritto di mio padre che mi convocava per un incontro m'era parso assai strano, fin dall'inizio...

Robert Strange

  1. Che sia la Giornata Giusta?: Il Pincio all'alba. Spettacolo bellissimo. Indescrivibile. A meno di non voler cadere nella retorica e nell'ovvio...
  2. Fresco di Giornata: Resta sospeso tra un battito e l'altro, nell'infinito tempo che intercorre, prima che il sangue venga nuovamente pompato...
  3. In Mezza Giornata: Avete mai visto il cielo... Certo che l'avete visto! Fatemi continuare...
  4. Questo Sarà Il Mondo?: ~ Solo... Fino all'ultimo giorno ~ Ricordava d'averla chiusa quella porta. Più che altro era una certezza...
  5. Una Giornata da...Ricordare: Mancavano davvero pochi giorni al grande evento. Avrebbe dato il meglio di sé e per questo si era preparato meticolosamente in tutti quegli anni...
  6. Verosimiglianza: E sono quattro. Quattro notti che non riesce a dormire; e forse è meglio così, anche se gli occhi gonfi dal pianto avrebbero...

Riccardi Davide

  1. Caduto: Caduto. Semplicemente caduto. Questo termine, così riduttivo e così materiale, era l'appellativo per lui spesso usato...

Rizzo Stefania

  1. Karma Immutabile: Si svegliò di soprassalto, col cuore che gli batteva a mille e la sensazione che il petto gli sarebbe scoppiato...

Rosselli Gianpaolo

  1. Coloro Che Odiavano La Croce: In un tempo a me sconosciuto, per un misterioso prodigio, le tenebre donarono alla mia razza poteri non indifferenti...
  2. Odi Dell' Aldiquà: Non so come sia potuto accadere, tutt'oggi non riesco a credere alla voce che ho percepito...

Rossi Arduino

  1. Il Cronista: Mi trovavo sempre male nella mia situazione lavorativa, non riuscivo a mutar impiego perché non ero più giovane...

SangueImpazzito

  1. Una Ragazza Come Le Altre...: Era di nuovo l'alba, i tiepidi raggi di sole penetrati dalle finestre mi colpivano debolmente gli occhi...

Sedile Antonio

  1. La Morte Aleggia Sul Laterano: S'avvicinava l'orario di chiusura. Era tardi. Una suora gentilmente mi disse che stavano chiudendo la basilica...

The stars

  1. Adamo Ed Eva: Macerie, distruzione, cielo nero. C'è stato un grande sibilo al quale è seguito un incredibile fragore, dopo di che il buio...

Tommasini Christian

  1. IlCliente: Solitamente ero dietro al bancone il Martedì. Solo, come spesso accadeva...
  2. Nottata Tranquilla: - Dove stai andando ? - Me lo chiese come se non sapesse l'orario che avevamo fatto...

Vampire

  1. Anamnesi Di Un Delitto: La pioggia batteva insistentemente sulla pensilina di ferro. Il rumore metallico che ne derivava richiamava alla mente...
  2. Caro Data Verminibus: Non riusciva a capacitarsi di come avesse potuto accettare di partecipare ad un gioco così abominevole...
  3. Fumo: Il fumo azzurrognolo aveva formato una coltre nebulosa che aleggiava pigra attorno alla luce a neon impolverata...

Venus

  1. Il Luogo del non Ritorno: Elena giaceva tra le sue torbide braccia, completamente anestetizzata dal piacere del peccato che...
  2. Vendetta: "Armon Foster è morto, assassinato brutalmente stanotte, prima con... tik."...

Verzili Alessandro

  1. La Ruota: Panico mi assale. Io muto, corroso a 9 anni, e lui lo sa.
    Si divertiva a togliere la vita, immondo dio pagano che pretende gli interessi dal tempo....

I racconti sono proprietà dei reciproci autori. OcchiRossi.it declina ogni responsabilità.